L’importanza della Musica per i Bambini

Far ascoltare la musica ai bambini  si dice spesso che sia un toccasana, poiché stimola lo sviluppo cognitivo.

In effetti, a pensarci bene, il bambino nella pancia della mamma, convive con il battito del suo cuore per tutto il periodo della gestazione.

E non solo, ma ode anche il suono della voce della mamma e delle persone più prossime.

Parlare ai bambini e leggere loro delle fiabe e dei racconti porta dei grandi benefici da molti punti di vista:

  • – capacità di comunicazione;
  • – capacità immaginative e creative;
  • – capacità di concentrazione e memoria;
  • – controllo dell’emotività e autostima.

Sembra forse troppo, ma è davvero così!

Attraverso la musicalità infatti il bambino sviluppa le primissime capacità di ascolto e comunicazione e questo avviene principalmente attraverso la voce materna e ciò dà loro gli stimoli corretti per codificare suoni e utilizzarli nella maniera giusta.

Perciò è davvero  molto importante cantare ai bambini e fargli ascoltare musica di ogni tipo, dalla classica a quella che preferiamo.

È fondamentale anche la condivisione con la famiglia, il movimento e il ballo, il muoversi a tempo di musica insieme, tenendo le manine dei piccoli e divertendosi insieme a loro anche con le espressioni facciali. Ciò, oltre a rafforzare il legame familiare, contribuisce a dare spazio alla musica nel futuro dei nostri bambini.

Lo psicologo americano Gardner ha individuato che la musica influisce in maniera diretta sullo sviluppo sia emotivo che culturale poiché sostiene che la musica aiuti a strutturare il pensiero e il lavoro delle persone e nell’apprendimento di materie come la matematica, le lingue e nelle materie spaziali. 

È dunque davvero importante condividere durante la giornata oppure nei momenti di gioco e di svago un po’ di musica con i tuoi bimbi.

Esistono tanti canali Youtube su cui ascoltare musica anche educativa, che insegna cantando le lettere dell’alfabeto, i numeri, i giorni dei mesi e della settimana, i colori e tante altre cose.

 

Ci sono inoltre le canzoncine da ascoltare prima della nanna, che rilassano il bambino, o durante il bagnetto per farli divertire di più durante questi bellissimi momenti!

Io personalmente amo la musica e la faccio ascoltare alla mia bimba durante gran parte della giornata, accompagnandola con gesti o la uso da sottofondo per durante i suoi giochi, e ti dirò: diverte lei e rilassa anche me!

 

Buon ascolto e buon divertimento a te e ai tuoi pargoletti!

Un abbraccio,

Mamma Racconta Storie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *