Blog

Sta Arrivando il Natale!

Vediamo insieme dei brevi consigli per acquistare il regalo di Natale adatto ai nostri bambini.

 

MAMME!

 

Manca pochissimo al Natale! Bellissima festività, con tante luci, tanti dolci ma soprattutto…tanti regali!

 
 

Eh si, perché quello che più aspettano i nostri bimbi sono le vacanze, ma sopra di ogni cosa i regali!

 
 

E allora apriamo le danze, e diamo il via al countdown più atteso dell’anno.

 
 

Immagino che i vostri bimbi abbiano già in mente cosa chiedere al caro Babbo Natale, che dall’alto della sua poltrona fredda del Polo Nord, aspetta con ansia le letterine di tutti i nostri bambini per scoprire quale gioco costoso o meno costoso abbiano scelto. 

  

 
 

Ma come scegliere il regalo giusto che soddisfi sia l’aspettativa dei bambini che quella delle tasche dei genitori e nonni pronti ad accogliere le richieste di figli e nipoti?
 

Beh, molto dipende dal budget, se ve n’è uno, che si ha. Se invece la spesa può spaziare, ben venga a valutare qualsiasi richiesta. Chi ha più di una richiesta da soddisfare, consideriamo che tutto si moltiplica.
 

Ma sia che i vostri bambini abbiano già scelto il regalo per Natale o meno, come valutiamo se la scelta? Possiamo valutare dei punti chiave.
 
 

1.La Spesa.

Abbiamo già detto che se si ha un budget è importante che non si sfori, altrimenti bisognerebbe accendere un mutuo! Sopratutto se si hanno più figli, non è possibile per molte famiglie spaziare con la spesa all’infinito. A questo punto sarebbe opportuno fare una lista con tre o quattro opzioni e far scegliere tra queste alternative. Ovvio che le opzioni devono essere quelle che possono piacere ai nostri bambini.

 

 

 

 

2.Utilità.

Regalo utile, magari istruttivo. NO ai vestiti. I bambini non vedono i vestiti come valida alternativa ai giochi, per loro non ha senso. Ma, in base all’età, un gioco istruttivo potrebbe soddisfare la loro aspettativa.
 
 
 
 
 
 
 

3.Effetto Sorpresa

E se il regalo lo scegliessimo noi seguendo il nostro intuito? Questa è un’opzione da non sottovalutare. Certo, potreste pensare che così facendo deludereste le loro aspettative, però scegliere qualcosa che loro non si aspettano non sempre è una cattiva idea. Osservando i gusti, le predisposizioni, le passioni e le inclinazioni dei vostri bambini potreste scegliere il regalo giusto, anche migliore di quello che loro stessi vorrebbero! Ad esempio, se a una bambina piace tanto far finta di accudire un bimbo, prendergli la temperatura, dargli da mangiare, ecc, perché non optare per un gioco con kit di primo soccorso o qualcosa del genere? Stesso dicasi per i bambini che magari amano costruire o utilizzare gli attrezzi da lavoro. 
 
 
 

Osservate i vostri bambini e scegliete!

 
 

Per il resto mamme, chi meglio di noi conosce i nostri bambini?

 
 
 Per Natale facciamogli trovare, nel limite delle nostre possibilità un gioco che possano amare e utilizzare, che li renda felici e che ricordi a noi stessi ciò che sono i nostri figli: BAMBINI!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *